Ferrovia Bagnolo in Piano - Carpi

Scheda

Dati principali

Lunghezza: 18,753 km

Apertura: 1886-1887

Chiusura: 1955

Ultimo gestore: Consorzio Cooperativo Ferrovie Reggiane

Elettrificazione: no

Scartamento: Ordinario

Stazioni e fermate: Bagnolo in Piano, Fosdondo, Correggio, Tresinaro, S. Croce di Carpi, Carpi


Stato attuale

La linea è stata completamente smantellata ma il tracciato è quasi sempre rintracciabile come sentiero sterrato tranne che nelle immediate vicinanze dei centri abitati, in particolare all’uscita da Carpi. Tutti i fabbricati di servizio sono ancora esistenti, seppur in differenti condizioni di conservazione: le ex-stazioni di Santa Croce e Tresinaro sono ben tenute ed abitate da privati; l’ex-stazione di Correggio è ben conservata ed è divenuta sede dei Vigili Urbani; quella di Fosdondo è in abbandono e fatiscente.

Mappa

legenda legenda legenda legenda legenda

Immagini

  • Ex-fermata di Fosfondo, in stato di abbandono (M. Martelli, 2012)

  • Ex-sedime nei pressi di Fosfondo, trasformato in una strada asfaltata (M. Martelli, 2012)

  • Ex-sedime utilizzato come strada sterrata nei pressi del canale di Correggio, tra Fosfondo e Correggio (M. Martelli, 2012)

  • Ponte ferroviario sul canale di Correggio, tra Fosfondo e Correggio (M. Martelli, 2012)

  • Ex-sedime nei pressi del ponte sul canale di Correggio, tra Fosfondo e Correggio (M. Martelli, 2012)

  • Ex-stazione di Correggio, restaurata e divenuta sede della polizia municipale (M. Martelli, 2012)

  • Ex-ponte ferroviario sul cavo Tresinaro, tra Correggio e l'ex-fermata Tresinaro (M. Martelli, 2012)

  • Ex-sedime in corrispondenza del ponte sul cavo Tresinaro (M. Martelli, 2012)