Ferrovia Follonica (FMF) - Massa Marittima

Scheda

Dati principali

Lunghezza: 24,360 km

Apertura: 1902

Chiusura: 1944

Ultimo gestore: Società Anonima Ferrovia Massa Marittima-Follonica Porto

Elettrificazione: no

Scartamento: Ordinario

Stazioni e fermate: Follonica (FMF), Cura Nuova, Valpiana, Schiantapetto, Massa Marittima


Altre informazioni

Il 01/02/1933 il servizio viaggiatori fu sospeso e autosostituito, ma venne poi ripristinato il 31/05/1941 per far fronte all'incremento del traffico viaggiatori e integrare il servizio automobilistico rivelatosi insufficiente.
La linea venne poi definitivamente chiusa nel maggio 1944 a causa dei danni inferti dai tedeschi in ritirata che fecero saltare i ponti sul fiume Pecora e sul torrente Petraia.
Dall'estremità meridionale del piazzale del piazzale della stazione di Follonica si staccava un raccordo merci di 0,809 km diretto ad un pontile d'imbarco, presso cui sorgeva la fermata di Follonica Porto.


Stato attuale

La sede ferroviaria è ancora chiaramente visibile per lunghi tratti come sentiero sterrato, con interruzioni più frequenti nel tratto Follonica (FMF) - Valpiana, dove alcuni tratti sono stati inclusi nei campi coltivati o urbanizzati.
I fabbricati viaggiatori sono generalmente in buone condizioni, tranne quello di Follonica (FMF) che è stato demolito, così come i 10 ex-caselli, ancora quasi tutti esistenti.

Mappa

legenda legenda legenda legenda legenda