Ferrovia Trieste Barcola - Trieste Campo Marzio

Scheda

Dati principali

Lunghezza: 5,0 km

Apertura: 1887

Chiusura: 1981

Ultimo gestore: Ferrovie dello Stato

Elettrificazione: no

Scartamento: Ordinario

Stazioni e fermate: Trieste Barcola, Trieste Molo Bersaglieri, Trieste Campomarzio


Altre informazioni

Linea merci nata come collegamento provvisorio tra i due principali scali merci e portuali di Trieste, Trieste Barcola e Trieste Campomarzio, ma rimasta in esercio per 94 anni, fino all'apertura dell'attuale linea di circonvallazione nel 1981.
Si caratterizzava per il fatto di correre interamente in sede stradale, lungo le banchine del porto, a pochi passi dagli edifici del centro storico, da cui il nome di "Linea delle Rive". Presentava numerosi raccordi di collegamento con le varie banchine del porto.
Nel 1906, in seguito all'attivazione della stazione di Trieste Campomarzio (vecchia), venne attivata una diramazione dal bivio Riva Grumola (posto a 3,9 km da Trieste Barcola) verso la nuova stazione, mentre nel 1909 fu attivata un'altra diramazione, che si staccava in corrispondenza del bivio Punto Franco Vecchio (posto a 1,788 km da Trieste Barcola) e attraverso Trieste Centrale Scalo giungeva a Trieste Centrale.


Stato attuale

Il binario è stato quasi completamente smantellato o coperto dall'asfalto e al suo posto sono stati ricavati parcheggi per le automobili. Resti di binari sono ancora visibili all'interno di Trieste Barcola, in Riva 3 Novembre e di fronte alla stazione di Trieste Campomarzio.
I fabbricati di Trieste Barcola sono in stato di abbandonato, quello di Trieste Molo Bersaglieri è stato inglobato dalla stazione marittima, mentre lo scalo merci di Trieste Campomarzio è ancora in esercizio.

Mappa

legenda legenda legenda legenda legenda

Immagini

  • Immagine storica di un treno merci che transitava in Riva 3 Novembre (M. Figus, 2011)

  • Edifici abbandonati del porto vecchio di Trieste, tra cui correvano i binari, ancora visibili sulla destra (M. Figus, 2011)

  • Antica pescheria di Trieste, di fronte a cui passava il binario, oggi sostituito dal parcheggio (M. Figus, 2011)

  • Resti di binario in Riva 3 Novembre (M. Figus, 2011)

  • Incrocio tra binari lungo uno dei tanti raccordi con le banchine portuali che si staccavano dalla linea, qui nei pressi di Trieste Campo Marzio (vecchia) (M. Figus, 2011)

  • Ex-stazione di Trieste Campo Marzio (vecchia), oggi museo ferroviario, che era collegata attraverso una diramazione della linea delle rive (M. Figus, 2011)

  • Altro ingresso della ex-stazione di Trieste Campo Marzio (vecchia) (M. Figus, 2011)

  • Locomotiva da manovra utilizzata in passato sulla linea delle rive ed ora esposta al museo ferroviario di Trieste Campo Marzio (M. Figus, 2011)