Ferrovia Chiusa - Plan Val Gardena

Scheda

Dati principali

Lunghezza: 31,340 km

Apertura: 1916

Chiusura: 1960

Ultimo gestore: Ferrovie dello Stato

Elettrificazione: no

Scartamento: 760 mm

Stazioni e fermate: Chiusa Val Gardena-Klausen de Graiba, Chiusa-Klausen, Novale di Lajon-Lajenried, S. Pietro-St. Peter, Roncadizza-Runggaditsch, Ortisei-St.Ulrich, Soplases, S. Cristina-St. Christina, Castel Gardena-Fischburg, La Pozza, Selva-Wolkenstein, Plan Val Gardena-Plan de Graiba


Altre informazioni

La stazione capolinea di Chiusa Val Gardena sorgeva ad un livello inferiore rispetto alla vicina stazione di Chiusa della linea del Brennero, che veniva raggiunta dopo 354 m e costituiva di fatto la prima fermata della linea per i treni passeggeri.


Stato attuale

Da Chiusa ad Ortisei, dove la linea correva accanto alla strada statale, la sede ferroviaria è stata cancellata dai successivi allargamenti della carreggiata stradale, mentre da Ortisei a Plan Val Gardena è stata trasformata in una pista ciclo-pedonale.

Mappa

legenda legenda legenda legenda legenda

Immagini

  • Stazione di Ortisei, ripresa nell'ultimo giorno di attività della linea (28 maggio 1960) (archivio G. Destefani)

  • Locomotiva a vapore R410 004, monumentalizzata a Ortisei dove sorgeva l'ex-stazione, oggi scomparsa (R. Rovelli, 2012)

  • Locomotiva R410 004, monumentalizzata ad Ortisei, dopo un intervento di restauro (P. Sutto, 2016)

  • Altra immagine della R410 004 ad Ortisei dopo l'intervento di restauro del 2016 (P. Sutto, 2016)

  • Ex-sedime trasformato in percorso ciclo-pedonale nel centro abitato di Ortisei (R. Rovelli, 2012)

  • Ex-sedime nel centro abitato di Ortisei, divenuto un percorso ciclo-pedonale (R. Rovelli, 2012)

  • Percorso ciclo-pedonale realizzato sull'ex-sedime nei pressi di Ortisei (R. Rovelli, 2012)

  • Immagine invernale del sentiero ciclopedonale realizzato sull'ex-sedime nei pressi di Ortisei (F. Toniolo, 2016)

  • Segnaletica lungo l'ex-sedime, oggi convertito in pista ciclopedonale, nei pressi di Ortisei (F. Toniolo, 2016)

Video