Ferrovia Pracchia (FAP) - Mammiano

Scheda

Dati principali

Lunghezza: 16,568 km

Apertura: 1926

Chiusura: 1956-1965

Ultimo gestore: Società Ferrovia Alto Pistoiese

Elettrificazione: 1200 V CC

Scartamento: 950 mm

Stazioni e fermate: Pracchia (FAP), Pozzo Verde, Pontepetri, Campo Tizzoro, Maresca, Oppio, Gavinana, Limestre, S. Marcello Pistoiese, Mammiano


Altre informazioni

Tra Pracchia e Campo Tizzoro e tra S. Marcello Pistoiese e Mammiano la linea correva quasi interamente in sede stradale: complessivamente i tratti in sede promiscua erano 7, per un totale di 5,565 km (km 0,591-km 2,565; km 2,688-km 3,558; km 3,647-km 3,747; km 3,936-km 4,556; km 14,013-km 14,896; km 14,970-km 15,954; km 16,149-km 16,283).
La stazione di S. Marcello Pistoiese sorgeva al termine di una diramazione di 0,184 km che si staccava dalla linea principale al km 15,044; per accedervi, i treni provenienti da Mammiano doveva effettuare una manovra di regresso.


Stato attuale

Nei tratti in sede propria la sede ferroviaria, seppur completamente smantellata e con alcune interruzioni, è ancora visibile per lunghi tratti. Tra Campo Tizzoro e Limestre è stata per gran parte recuperata e convertita in una greenway, mentre tra Limestre e S. Marcello Pistoiese è divenuta una strada provinciale.
Ben conservate le principali opere d'arte dei tratti in sede propria: il ponte a 2 luci sul fiume Reno nelle vicinanze di Pracchia ed il ponte a 4 luci in uscita da Maresca, convertito in ponte stradale.
Ancora esistenti tutte le ex-stazioni, le ex-fermate e le case cantoniere: le ex-stazioni di Campo Tizzoro, Maresca e Gavinana sono state riconvertite ad usi commerciali, quelle di S. Marcello Pistoiese e Mammiano ospitano uffici, le ex-fermate di Pontepetri e Oppio, così come i caselli di Alpe Piana e Cigliaro, sono divenute abitazioni private, l'ex-stazione di Pracchia e le fermate di Pozzo Verde e Limestre sono abbandonate e fatiscenti. Il deposito locomotive e l'officina di S. Marcello Pistoiese sono diventate rimesse di autobus pubblici.

Mappa

legenda legenda legenda legenda legenda

Immagini

  • Immagine storica di Pracchia, con la stazione FS in primo piano e la stazione di Pracchia (FAP) subito dietro (archivio P. A. Marchese)

  • Cartolina storica della stazione di Maresca nella fase di costruzione (archivio P. A. Marchese)

  • Altra cartolina d'epoca della stazione di Maresca (archivio P. A. Marchese)

  • Immagine storica della stazione di Maresca con un treno in sosta (archivio P. A. Marchese)

  • Cartolina storica della stazione di Maresca negli ultimi anni di attività (archivio P. A. Marchese)

  • Treno in transito su un viadotto ferroviario nei pressi di Maresca, ripreso in una cartolina d'epoca (archivio P. A. Marchese)

  • Immagine storica della stazione di Limestre (archivio P. A. Marchese)

  • Cartolina d'epoca della stazione di Mammiano (archivio P. A. Marchese)

  • Ex-stazione di Pracchia (FAP), in stato di abbandono (R. Lazzarini, 2012)

  • Fabbricato viaggiatori e magazzino merci della ex-stazione di Pracchia, in evidente stato di degrado (L. Linthout, 2014)

  • Ex-stazione di Pracchia (L. Linthout, 2014)

  • Fabbricato viaggiatori della ex-stazione di Pracchia (L. Linthout, 2014)

  • Piazzale della ex-stazione di Pracchia (FAP), oggi utilizzato dagli autobus sostitutivi (R. Lazzarini, 2012)

  • Particolare del logo della "Ferrovia Alto Pistoiese" riprodotto sul FV della stazione di Pracchia (L. Linthout, 2014)

  • Retro del fabbricato viaggiatori della ex-stazione di Pracchia, affacciato sul F. Reno (L. Linthout, 2014)

  • Ex-stazione di Pontepetri, in ottimo stato di conservazione (R. Lazzarini, 2012)

  • Ex-stazione di Campo Tizzoro, in ottimo stato di conservazione e divenuta sede di attività commerciali (R. Lazzarini, 2012)

Video

Libri

  • Albano Marcarini, Roberto Rovelli

    Atlante italiano delle ferrovie in disuso

    Istituto Geografico Militare, Firenze, 2018