Ferrovia Ponte Tresa - Luino Lago

Scheda

Dati principali

Lunghezza: 12,233 km

Apertura: 1885

Chiusura: 1944-1948

Ultimo gestore: Società Varesina Imprese Trasporti

Elettrificazione: 600 V CC

Scartamento: 1100 mm

Stazioni e fermate: Luino Lago, Luino (v. Umberto), Creva Paese, Creva, Cremenaga, Somneggio, Ponte Tresa


Altre informazioni

Originariamente attivata con trazione a vapore e scartamento di 850 mm, dal 03/05/1924 fu elettrificata e lo scartamento fu portato a 1.100 mm.


Stato attuale

La sede ferroviaria, smantellata subito dopo la chiusura della linea, è stata quasi interamente trasformata nell'attuale strada provinciale 61. Ancora visibili i resti del ponte sul fiume Tresa, tra Cremenaga e Creva.
Ben conservati i fabbricati delle ex-stazioni di Ponte Tresa e Luino. Sopravvivono ancora anche la ex-stazione di Creva, la fermata di Creva Paese e alcuni caselli.

Mappa

legenda legenda legenda legenda legenda

Immagini

  • Cartolina storica della stazione di Ponte Tresa ai tempi dell'esercizio (Fonte: archivio P.A. Marchese)

  • Cartolina storica con la stazione di Luino (scalo) nel 1909 (archivio P. A. Marchese)

  • Immagine storica della stazione di Luino Lago ai tempi dell'esercizio (archivio P. A. Marchese)

  • Ex-stazione di Ponte Tresa, che oggi ospita attività commerciali (R. Rovelli, 2009)

  • Ex-ponte in ferro sul fiume Tresa tra Cremenaga e Creva, in stato di abbandono (R. Rovelli, 2009)

  • Ex-casello in stato di abbandono tra Cremenaga e Creva (R. Rovelli, 2009)

  • Ex-stazione di Luino, recuperata ed adibita a bar caffetteria (R. Rovelli, 2009)

  • Ex-stazione di Luino, che oggi ospita il Cafè de la Gare (R. Rovelli, 2009)