Ferrovia Grignasco - Coggiola Portula

Scheda

Dati principali

Lunghezza: 14,503 km

Apertura: 1908

Chiusura: 1934

Ultimo gestore: Ferrovia Val Sessera

Elettrificazione: no

Scartamento: Ordinario

Stazioni e fermate: Grignasco, Serravalle Sesia, Bornate-Rondo', Crevacuore-Sostegno, Pianceri-Mosso, Flecchia, Coggiola-Portula


Altre informazioni

Linea di importanza locale chiusa nel 1934 a causa del crollo del viadotto sul Sesia provocato da un'alluvione, riattivata nel dopoguerra come raccordo merci fino a Serravalle Sesia per una locale cartiera e rimasta come tale in esercizio fino al 1968.
Per entrare nella stazione FS di Grignasco i treni provenienti da Coggiola-Portula dovevano effettuare una manovra di retrocessione.


Stato attuale

Scarse le vestigia della linea superstiti. La sede ferroviaria è stata trasformata per gran parte in una strada provinciale. La vecchia stazione di Coggiola, demolita, è stata sostituita da un condominio; analogamente, non rimane nessuna traccia dei fabbricati di stazione di Piaceri Mosso e dell’ex-fermata di Bornate Rondò. In buone condizioni, invece, l’ex-fermata di Flecchia, divenuta un grazioso bar, e il fabbricato viaggiatori di Serravalle Sesia, trasformato in abitazione privata.

Mappa

legenda legenda legenda legenda legenda