Ferrovia Bergamo (FVS) - Ponte Nossa - Clusone

Scheda

Dati principali

Lunghezza: 32,814 km

Apertura: 1884-1911

Chiusura: 1967

Ultimo gestore: Ferrovia Val Seriana (oggi SAB)

Elettrificazione: no

Scartamento: Ordinario

Stazioni e fermate: Bergamo (FVS), Borgo Palazzo, S. Fermo, Borgo S. Caterina, Redona, Torre Boldone, Ranica, Alzano Lombardo, Nembro, Albino, Cene, Gazzaniga-Fiorano, Vertova, Ponte Nossa, Ponte Selva, Clusone


Stato attuale

La sede ferroviaria, non più armata, è chiaramente visibile per lunghi tratti da Vertova a Clusone, contrassegnata da opere d’arte in genere in ottimo stato. Tra Colzate e Clusone è stata convertita in un percorso ciclo-pedonale, in parte sterrato e in parte asfaltato. Le tracce sono più rare nel tratto Bargamo-Vertova, dove l'ex-sedime è stato quasi interamente cancellato dalla realizzazione di strade asfaltate e, recentemente, di una tranvia che collega Bergamo con Albino correndo per gran parte sull'ex-tracciato. La stazione terminale di Bergamo è stata trasformata in stazione delle autolinee sostitutive. Gli altri fabbricati di stazione e le case cantoniere sono quasi sempre in buono stato e spesso converti in autostazioni o abitazioni.

Mappa

legenda legenda legenda legenda legenda

Immagini

  • Cartolina storica con le stazioni di Bergamo-Ferrovia Valle Brembana, a sinistra, e Bergamo-Ferrovia Valle Seriana, a destra (archivio P. A. Marchese)

  • Treno passeggeri in partenza dalla stazione di Bergamo (FVS) (archivio P. A. Marchese)

  • Locomotive a vapore della Ferrovia Valle Seriana alla stazione di Bergamo (FVS) (archivio P. A. Marchese)

  • Immagine storica con i binari delle linee Bergamo-Piazza Brembana e Bergamo-Clusone affiancati nell'area urbana di Bergamo (archivio P. A. Marchese)

  • Immagine storica dell'abitato di Ponte Nossa, con in primo piano la stazione oggi demolita (archivio P. A. Marchese)

  • Convoglio di automotrici in transito nei pressi di Ponte Nossa (archivio P. A. Marchese)

  • Treno a vapore ai piedi del monte Crosio, tra Ponte Selva e Clusone, nei primi anni di esercizio della linea (archivio P. A. Marchese)

  • Stazione di Clusone ai tempi dell'esercizio ferroviario (archivio P. A. Marchese)

  • Automotrici in sosta alla stazione di Clusone (archivio P. A. Marchese)

  • Rotabili della Ferrovia Valle Seriana accantonati dopo la chiusura della linea (archivio P. A. Marchese)

  • Ex-stazione di Gazzaniga Fiorano, oggi usata come autostazione (R. Rovelli, 2005)

  • Ex-sedime convertito in percorso ciclo-pedonale nei pressi di Vertova (R. Rovelli, 2009)

  • Percorso ciclo-pedonale realizzato sull'ex-sedime all'uscita di Colzate (R. Rovelli, 2009)

  • Ex-sedime utilizzato come percorso ciclo-pedonale tra Colzate e Ponte Nossa (R. Rovelli, 2009)

  • Percorso ciclo-pedonale realizzato sull'ex-sedime tra Colzate e Ponte Nossa (E. Botta, 2008)

  • Ponte sul fiume Serio, oggi utilizzato come percorso ciclo-pedonale, presso Ponte Nossa (R. Rovelli, 2008)

  • Ex-sedime convertito in percorso ciclo-pedonale tra Ponte Nossa e Ponte Selva (E. Botta, 2008)

  • Ex-stazione di Ponte Selva, oggi abbandonata (E. Botta, 2008)

  • Percorso ciclo-pedonale realizzato sull'ex-sedime tra Ponte Selva e Clusone (E. Botta, 2008)

  • Percorso ciclo-pedonale realizzato sull'ex-sedime tra Ponte Selva e Clusone (E. Botta, 2008)

  • Ex-sedime convertito in percorso ciclo-pedonale tra Ponte Selva e Clusone (E. Botta, 2008)

  • Ex-sedime recuperato come percorso ciclo-pedonale alle porte di Clusone (E. Botta, 2008)

  • Ex-stazione di Clusone, oggi divenuta autostazione (R. Rovelli, 2008)